Focus Immobiliare a Napoli: mercato, contratti e strumenti finanziari

Un resoconto dettagliato degli interventi di Paolo Carrino e Mario Condò nella tavola rotonda ospitata da Radio Parlamentare

Nella puntata odierna di “Bricks and Music” su Casa Radio, condotta da Paolo Leccese ed Emiliano Cioffarelli, è stata trasmessa un’importante tavola rotonda in collaborazione con Radio Parlamentare, sotto la guida del suo Direttore, Cristina Del Tutto.

L’evento, intitolato “Focus Immobiliare: mercato, contratti e strumenti finanziari“, ha avuto luogo presso la sede dell’ODCEC a Napoli e ha visto la partecipazione di figure chiave del settore immobiliare italiano, tra cui Paolo Carrino, presidente della Commissione Real Estate dell’ODCEC di Napoli, e Mario Condò de Satriano, presidente nazionale onorario della FIAIP.

L’obiettivo dell’evento

Paolo Carrino ha spiegato che l’intento primario dell’evento era quello di riunire tutti i principali attori del settore immobiliare sotto un’unica egida, rappresentata dall’Ordine dei Commercialisti di Napoli e dalla FIAIP, lavorando in sinergia per affrontare i problemi che affliggono la categoria e cercare soluzioni condivise. L’idea era di creare un’entità, forse una sorta di “stazione immobiliare” o “real estate global station”, che potesse fungere da osservatorio e punto di scambio per affrontare le criticità del settore.

Le criticità del mercato immobiliare

Durante l’intervista, Carrino ha evidenziato alcune delle principali criticità affrontate dal mercato immobiliare, in particolare a Napoli. La burocrazia e le conformità urbanistiche sono stati identificati come ostacoli significativi, con circa il 50% degli immobili partenopei bloccati per questioni di conformità. Questi problemi, insieme alla legge Salvini, che rimane poco chiara per gli addetti ai lavori, creano responsabilità e incertezze che rallentano le dinamiche di mercato.

Mario Condò de Satriano ha poi ampliato il discorso evidenziando l’effetto dell’over tourism e delle case vacanze sulla dinamica dei prezzi immobiliari, soprattutto nei centri storici. Ha sottolineato l’importanza delle locazioni turistiche per l’economia italiana, ma ha anche chiamato a una regolamentazione che possa equilibrare le esigenze di residenti e turisti.

Le proposte

Entambi gli ospiti hanno discusso delle possibili soluzioni per superare queste problematiche. Hanno proposto la creazione di un osservatorio permanente che possa monitorare e intervenire sul mercato, favorendo un approccio equilibrato e sostenibile. Condò de Satriano ha anche proposto un modello di collaborazione pubblico-privato, suggerendo incentivi fiscali e urbanistici per i proprietari che optano per contratti di locazione a medio e lungo termine anziché per affitti turistici a breve termine.

La visione futura

L’aspetto più innovativo discusso è stata l’idea di rifondare una sorta di borsa immobiliare che potrebbe non solo monitorare ma anche regolamentare il settore, operando con un codice etico e promuovendo la trasparenza. La visione include un ampio coinvolgimento di tutte le professioni legate all’immobiliare, da commercialisti a ingegneri, per lavorare insieme verso una gestione più efficace e integrata del mercato immobiliare.

In conclusione, la tavola rotonda ha messo in luce i molteplici aspetti e sfide del mercato immobiliare italiano, con un focus particolare sul contesto napoletano.

Le proposte avanzate mirano a una maggiore integrazione e cooperazione tra diversi settori professionali, al fine di risolvere problemi storici e promuovere uno sviluppo sostenibile. Mentre Napoli e altre città italiane continuano a navigare tra vecchi e nuovi problemi, iniziative come questa offrono una speranza per soluzioni concrete e a lungo termine per il settore immobiliare.

Ascolta ora il Podcast:

BRICKS AND MUSIC | Focus immobiliare
Puntata del 09/07/24
In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore