Ucraina, Zelensky: “Non cedere a richieste Mosca ma imporre sanzioni”

(Adnkronos) – L'offensiva mondiale delle sanzioni contro la Russia deve riprendere. A dichiararlo è stato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, invitando la comunità internazionale ad imporre nuove sanzioni contro la Russia piuttosto che cedere alle richieste di Mosca. "Attualmente, assistiamo ad una prolungata pausa delle sanzioni da parte dei nostri partner. E ai tentativi attivi della Russia di aggirare le sanzioni", ha affermato nel suo intervento video notturno. "Tre priorità", ha quindi aggiunto. "Ulteriori sanzioni contro il settore energetico russo, restrizioni reali alla fornitura di chip e microelettronica in generale ai terroristi e un ulteriore blocco del settore finanziario russo", ha affermato. "L'offensiva mondiale delle sanzioni deve riprendere".   Intanto, sul fronte della cronaca, l'intelligence britannica ha reso noto che "elementi delle forze armate ucraine sono avanzati lungo la principale linea difensiva russa a est della città di Robotyne. Le forze di fanteria di Kiev continuano a compiere graduali progressi tattici contro le posizioni russe ed a logorarle. Al tempo stesso le forze ucraine hanno mantenuto la pressione sulle postazioni russe a sud di Bakhmut, con graduali avanzamenti tra Klishchiivka e Adriivka". "È molto probabile – vi si legge nell'ultimo rapporto divulgato dal ministero della Difesa di Londra – che la Russia abbia ridistribuito le forze da altre aree del fronte per sostituire le unità degradate attorno a Robotyne. Questi ridislocamenti probabilmente limitano la capacità della Russia di effettuare proprie operazioni offensive lungo altre aree della linea del fronte. Essi inoltre sono verosimilmente anche un’indicazione della pressione subita sulle loro linee difensive, in particolare intorno a Robotyne".  Il ministro degli Esteri giapponese Yoshimasa Hayashi è in Ucraina per una visita non annunciata, volta ad esprimere sostegno a Kiev nella sua lotta contro l'aggressione russa. Si tratta della prima visita di un ministro degli Esteri giapponese in Ucraina da quando Mosca ha lanciato la sua invasione. Hayashi ha in programma un incontro con il suo omologo ucraino Dmytro Kuleba che aggiornerà sulla conferenza organizzata da Tokio per la ricostruzione economica dell'Ucraina, in programma per la fine di quest'anno o l'inizio del prossimo. Hayashi è accompagnato da una delegazione di imprenditori. Il primo ministro giapponese Fumio Kishida aveva effettuato una visita a sorpresa a Kiev a marzo, prima del vertice del G7 di Hiroshima. Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj si è recato personalmente a Hiroshima nell'ultimo giorno del vertice del G7. I leader del G7 hanno promesso di sostenere l’Ucraina “per tutto il tempo necessario”.   —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore