Simone Rossi: “Stiamo registrando un interesse crescente di investitori da Paesi che non ci aspettavamo come Israele, il Brasile e l’Argentina”

Simone Rossi: “Stiamo registrando un interesse crescente di investitori da Paesi che non ci aspettavamo come Israele, il Brasile e l’Argentina”

Oggi è intervenuto ai microfoni di Casa Italia Radio, durante la rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed il poliedrico Ing. Emiliano Cioffarelli, Simone Rossi, ceo di Gate-Away.com, il primo portale immobiliare in Italia rivolto esclusivamente agli investitori stranieri.


Paolo Leccese: Diamo il benvenuto a Simone Rossi ceo di Gate-Away.com

Simone Rossi: Buongiorno Paolo e buongiorno a tutti.

Paolo Leccese: Ricordo sempre che questa chiacchierata che facciamo tutte le mattine è un po come stare da Starbucks a prendere un caffè. Starbucks è un punto di ritrovo u internazionale si trova in tutte le capitali del mondo e oggi parliamo proprio a quel mondo che dall’estero ci guarda e a cui piacciamo tanto. Allora raccontiamo ai nostri ascoltatori cos’è Gate-Away e perché tu sei così autorevole nel mondo delle compravendite internazionali?

Simone Rossi: Si, certamente Starbucks all’estero è molto famoso, ma gli stranieri quando vengono qua adorano i nostri bar. Noi siamo un portale immobiliare dedicato esclusivamente agli stranieri che vogliono comprare una casa in Italia e che cercano di realizzare il loro sogno di vivere la “dolce vita”, insomma lo stile di vita italiano. Noi mettiamo in connessione chi vuole vendere una casa, soprattutto in determinati territori, anche se poi l’Italia è interessante e affascinante tutta quanta su tutto il suo territorio e gli stranieri che coltivano questo sogno, spesso fin da giovani, magari quando hanno fatto il primo viaggio da ragazzi in Italia e se ne sono innamorati. Sognano di comprare una casa qui in Italia per trasferirsi completamente o per passarci qualche mese all’anno.

Paolo Leccese: Quali sono le zone italiane più interessanti per gli stranieri?

Simone Rossi: Quello che dico sempre è che non ci sono zone più interessanti e meno interessanti, ci sono zone più conosciute e meno conosciute, ci sono zone che si sono sapute promuovere molto meglio e zone che si sono sapute promuovere meno bene . La porta di accesso all’Italia per gli stranieri, quella più conosciuta è senza dubbio la Toscana, questa rimane sempre la zona più ricercata e più conosciuta. Però abbiamo visto che il gap negli ultimi anni tra la Toscana e le altre regioni si sta assottigliando sempre di più soprattutto perché le altre regioni si sono svegliate finalmente e hanno capito il potenziale. Quello che conta è capire il proprio potenziale e la propria bellezza che noi abbiamo sotto gli occhi tutti i santi giorni, quindi tendiamo a non vederla più, ma chi viene da fuori ne rimane assolutamente abbagliato e affascinato in ogni zona d”Italia. Un esempio emblematico è la Sicilia, oggi conosciutissima in tutto il mondo, apprezzata in tutto il mondo, ma qualche anno fa non era mai ricercata perché non c’erano immobili, non si potevano trovare immobili sul web. Per tornare alla tua domanda comunque le zone più ricercate sono: la Toscana, Lago di Como, le Marche, l’Abruzzo e la Puglia.

Paolo Leccese: La Toscana quindi ha fatto da traino e poi adesso attraverso internet e anche grazie alla vostra capacità di promuovere gli immobili con il portale Gate-Away in 10 lingue, è diventato più facile per gli stranieri trovare l’immobile più vicino alle proprie esigenze.

Simone Rossi: Nel giro di poco siamo diventati il punto di riferimento più autorevole per gli stranieri, nel senso che noi ci occupiamo solo esclusivamente di acquirenti stranieri verso l’Italia e quindi anche le informazioni che diamo le diamo dedicate a loro. Quindi partendo dal loro punto di vista anche le cose più banali vanno spiegate perché spesso non conoscono la procedura di acquisto. Grazie alla tecnologia in questi ultimi anni abbiamo abbattuto anche le barriere linguistiche investendo molto in intelligenza artificiale e oggi disponiamo di un nostro traduttore automatico che traduce in 10 lingue tutti i contenuti del portale . È sicuramente uno fra i migliori traduttori automatici che ci sono in giro soprattutto perchè gli abbiamo insegnato il linguaggio immobiliare e lo abbiamo anche applicato su tutto quello che è la conversazione fra l’utente straniero e l’Agenzia immobiliare italiana. Questo traduttore lavora con tutta la corrispondenza che viene fatta tra l’agente immobiliare e il potenziale acquirente traducendo in tempo reale. Quindi l’ agenzia immobiliare può tranquillamente scrivere in italiano e dialogare con un tedesco e il cliente tedesco scrivere in tedesco e vedere tutta la conversazione in tedesco mentre l’agente immobiliare la vedrà tutta in italiano.

Paolo Leccese: Da quali Paesi giungono per la maggior parte gli investitori?

Simone Rossi: Sicuramente dagli Stati Uniti, dalla Germania, dalla Francia ma anche dal Regno Unito, nonostante la Brexit non abbiamo visto questo grande calo. I britannici sono abituati ad andare a comprare all’estero, sono un popolo che supera le burocrazie senza senza grossi. Stiamo registrando un interesse crescente su Paesi che non ci aspettavamo come ad esempio Israele o il Sudamerica con il Brasile, l’Argentina, quest’ultimo paese con tantissime persone di origini italiane che vogliono tornare a riscoprire le proprie radici.

Paolo Leccese: Come nasce la scelta di stare come quartier generale a Grottammare, nelle Marche, e come nasce la volontà di coccolare così tanto i vostri dipendenti?

Simone Rossi: Mi sono trasferito da Torino a Grottammare molti anni fa, ma abbiamo deciso di rimanere qua perchè se vogliamo promuove il territorio dobbiamo anche capire che in centri così piccoli si può fare impresa e si può si possono realizzare dei bei progetti. Sul coccolare i dipendenti è lo stile che abbiamo imparato io ed Annalisa Ancellotti la mia socia, quando lavoravamo in un’azienda inglese e ci piaceva molto ad esempio vedere il titolare, una persona multimiliardaria, che si sedeva affianco a te, vestito come te e tu non ti accorgevi che ruolo avesse, c’era un’attenzione sul benessere dei lavoratori e quindi l’abbiamo voluta replicare Negli anni abbiamo sviluppato tecniche, ci siamo formati e oggi abbiamo anche il il CHO, Chief Happiness Officer, il manager della felicità interno, perchè se le persone lavorano bene, producono anche di più. Ma non è soltanto una questione di produzione infatti sposano con più fervore i progetti e contribuiscono molto di più a tirare fuori le idee ed è più probabile che si tiri fuori l’idea giusta.

Paolo Leccese: Non solo coccolate i vostri dipendenti ma anche i vostri clienti, addirittura ho sentito parlare di Awards riservati a loro.

Simone Rossi: Sì, abbiamo deciso di premiare alcuni dei nostri clienti, e l’abbiamo voluto fare in maniera completamente diversa dal solito, cioè non sulle performance ma su aspetti diversi come ad esempio abbiamo premiato: l’ agente con il più alto comportamento etico, quindi un agente immobiliare che si è speso in questo caso contro la violenza sulle donne, l’ agente più gentile quindi il nostro cliente che si dimostra più gentile quando il nostro commerciale lo chiama. l’agente porta bandiera regionale, quello che lavora di più per promuovere il proprio territorio oppure l’ agente pioniere quello che promuove una zona completamente nuova dove non c’è nessun’altro. Tutti questi premi quindi vanno al di là del semplice fatturato.

Paolo Leccese: L’ultima chicca che volevo evidenziare è che siete molto attivi nel sociale vuoi raccontarci cosa fate?

Simone Rossi: Vogliamo avere un impatto non solo nel mercato, ma anche sul territorio. Vogliamo sensibilizzare le agenzie immobiliari, i nostri clienti, sul fatto che ci sono anche cose che vanno al di là di quello che è la mera performance di fatturato e di vendite e vogliamo avere anche un impatto sui territori. E’ da qualche anno che facciamo delle attività sociali correlate a quello che facciamo noi, ad esempio trattiamo per l’estero quindi sapere una lingua straniera è molto importante e per questo abbiamo sponsorizzato e finanziato diversi progetti per insegnare l’inglese ai bambini delle elementari, abbiamo sovvenzionato insegnanti madrelingua inglese per fare dei corsi di lingua approfonditi, abbiamo fatto un evento quest’estate con Gianluca Santacatterina che è venuto fino a Grottammare in bicicletta per un’iniziativa a favore di un’associazione locale sull’autismo, poi a maggio stiamo progettando un grande evento sempre di promozione del territorio sul mercato estero ma che avrà anche un impatto di solidarietà per la ricerca ma ve ne parleremo in qualche prossima puntata.

Paolo Leccese: Complimenti e grazie Simone per essere stato con noi stamattina.

Simone Rossi: Grazie a voi grazie a tutti quanti.

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore