Abilio sta rivoluzionando il settore immobiliare con un portale completo, QUIMMO, e una partnership strategica con COIMA

Renato Ciccarelli: “Abilio sta rivoluzionando il settore immobiliare con un portale completo, QUIMMO, e una partnership strategica con COIMA“.

Il ceo di ABILIO SPA, Renato Ciccarelli è intervuto ai microfoni di Casa Italia Radio, nella rubrica Bricks and Music, condotta da Paolo Leccese ed il poliedrico Ing. Emiliano Cioffarelli.

Nell’intervista Renato Ciccarelli, ha spiegato che ABILIO con QUIMMO ha portato onine un portale completo in cui gli utenti possono cercare, trovare, vedere, visionare, visitare e comprare case, differenziandosi così dai tradizionali portali immobiliari.Il portale ha finora registrato oltre 25 milioni di visite l’anno e gestisce circa 6000 immobili in tutto il territorio nazionale.

L’unione strategica tra ABILIO e COIMA, lanciata in questi giorni, è una partnership che porta ad ampliare il mercato immobiliare unico, in cui tutti gli immobili sono in vendita allo stesso modo, anche se con diversi percorsi per raggiungerli. Si è sottolineato l’ingresso di COIMA come un’opportunità per l’intermediazione di immobili di prestigio e per aprire alle agenzie immobiliari.

L’intervista è stata anche l’occasione per discutere della situazione dell’Emilia Romagna dopo la catastrofe naturale che ha colpito la regione, che porterà probabilmente a una svalutazione degli immobili in alcune zone.

Ciccarelli ha sottolineato la necessità di un dialogo tra la collettività e le istituzioni per trovare soluzioni per coloro che sono stati colpiti dalla calamità.Infine il ringraziamento da parte dei conduttori e di Renato Ciccarelli, va a tutti gli ascoltatori di Casa Italia Radio per il sostegno alla campagna “Connessi per l’Emilia Romagna“.

Paolo Leccese: Abbiamo in collegamento stamattina Renato Ciccarelli ceo di ABILIO.

Renato Ciccarelli: Buongiorno Paolo.

Paolo Leccese: Ho il piacere di parlare oggi di mercato immobiliare dal punto di vista dell’utente colui cioè che si trova ad affrontare le ricerche di un immobile e che oggi è sempre più agevolato dalla tecnologia. Abilio è proprietaria di un portale innovativo di cosa si tratta?

Renato Ciccarelli: Noi lavoriamo nel settore immobiliare attraverso il portale QUIMMO che è nato un anno fa ed è un portale in cui le persone che ne fanno parte sono il portale. Non utilizzano il portale. Significa dunque che è un portale che appartiene alle persone che ci lavorano tutti i giorni, a vario titolo, . E’ un portale un po diverso, dalla definizione classica di portale, perché è un portale in cui puoi far tutto, cioè puoi cercare, trovare, vedere, visionare, visitare e comprare casa. Quindi è un portale in cui si completa il ciclo, non uno di quelli in cui puoi solo cercare e trovare per poi dialogare con un altro soggetto, ma poi completare tutto il percorso restando sul portale. È un portale che raccoglie già oltre 25 milioni di visite l’anno e gestendo circa 6000 immobili su tutto il territorio nazionale.

Paolo Leccese: Domani ci sarà la presentazione ufficiale della partnership strategica tra ABILIO e COIMA.

Renato Ciccarelli: COIMA è lo sviluppatore che ha costruito il bosco verticale e tutta Porta Nuova a Milano ed è lo sviluppatore che costruirà il villaggio olimpico sempre a Milano. L”ingresso di COIMA ci proietta nel mondo dell’intermediazione immobiliare di prestigio entrando in ABILIO attraverso il conferimento di RPM che è l’agenzia immobiliare, nata qualche anno fa con Filippo Cartareggia, per intermediare gli immobili di Residenza Porta Nuova e per poi aprirsi al mercato milanese degli immobili di prestigio.

Paolo Leccese: Renato mi ha colpito molto un tuo post che ho letto su LinkedIn in queste ore in cui fieramente dichiari che QUIMMO è il portale n. 2 in Italia perché il numero 1 è già affollato di soggetti. Una bella idea per attirare l’attenzione dei lettori.

Renato Ciccarelli: Chiaramente è una battuta ma c’è un pò la riflessione di una canzone di di Cesare Cremonini che si chiama “Nessuno vuole essere Robin” perché effettivamente, in qualsiasi settore, in qualsiasi ambito, si pensa solo ad essere leader, solo al numero uno. A volte invece poter dire sono il numero è una grandissima virtù.

Paolo Leccese: Una proposta geniale a livello di marketing. Parliamo ora di Emilia Romagna, regione nella quale vivi e nella quale c’è il quartier generale di ABILIO. Ricordo a tutti che è stata lanciata proprio da Fondazione Illimity, una una raccolta di fondi con l’hashtag #connessiperlEmiliaRomagna. Renato qual’è la situazione anche relativa alla certa svalutazione che gli immobili subirano in alcune aree della zona.

Renato Ciccarelli: Intanto grazie della domanda. Ne parlo volentieri perché noi abbiamo la nostra sede a Faenza che è una delle città più colpite. E una catastrofe di cui ci si rende conto con difficoltà anche guardando le immagini che pure sono abbastanza eloquenti e che se uno ha la possibilità di guardare con i propri occhi si potrebbe render conto meglio. E’ una situazione, che porterà, probabilmente ad una svalutazione degli immobili in determinate aree e certamente questa alluvione ha portato anche una disparità sociale perché per esempio dove abbiamo gli uffici a Faenza non è successo assolutamente nulla, anzi la pioggia ha lavato un pochino le strade e, se vogliamo, la città sembra un pochino più pulita mentre ci sono altre zone, quelle un pochino più depresse, in cui si sono accanite le rotture degli argini e si sono accumulate le acque, sembrano veramente zone di un altro Paese in un’altra dimensione quasi post-belliche. In quelle zone sarà più difficile probabilmente vendere un immobile, in quelle zone gli immobili saranno un po svalutati ma mi auguro che nel tempo sia la collettività a dialogare con le istituzioni anche finanziarie per trovare una soluzione per quelle persone che vivono un disagio cosi importante. Vi ringrazio per questo spazio su Casa Italia Radio, per aver contribuito alla campagna #connessiperlEmiliaRomagna che ha accomunato soggetti che lavorano nel mondo digitale per una raccolta e una sensibilizzazione per l’Emilia Romagna.

Paolo Leccese: Grazie a Renato Ciccarelli per essere stato con noi oggi.

Renato Ciccarelli: Grazie a voi, buona giornata a tutti.

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore