Surroga del mutuo: scopriamo cos’è questa interessante opportunità

(Adnkronos) – Napoli – 21/07/2023 . La cosiddetta surroga del mutuo è un’opportunità molto interessante per chi è titolare di un finanziamento di questo tipo, un’opportunità che non tutti conoscono, quantomeno in maniera dettagliata, e su cui è dunque molto utile fare chiarezza. Che cosa si intende per surroga del mutuo? La surroga del mutuo consente sostanzialmente nel trasferire il proprio mutuo da un istituto bancario ad un altro, con l’obiettivo di poter usufruire di condizioni migliori. Ciò che è bene rimarcare, infatti, è che il consumatore che ha posto in essere un contratto con una banca per l’ottenimento di un mutuo non è obbligato a portarlo a termine con la medesima ma può, appunto, effettuare una portabilità verso un prodotto più vantaggioso. Tale opportunità, in passato, non era disponibile, quando si attivava un mutuo con un istituto bancario, infatti, era necessario concluderlo sulla base delle condizioni fissate tramite contratto, tuttavia la situazione è cambiata nel 2007 con l’avvento della cosiddetta Legge Bersani. Sulla base di quanto specificato da tale norma, se un consumatore richiede alla propria banca di trasferire il proprio mutuo presso un altro istituto, la banca con cui è stato stipulato il contratto iniziale non può
opporsi, si tratta dunque di un diritto che non può essere negato. Ci possono essere degli intoppi nell’ottenimento della surroga? Come detto, se si richiede alla propria banca di trasferire il proprio mutuo, questa non può opporsi, quindi il diniego da parte di quest’ultima è escluso, ovviamente a condizione che la propria posizione sia regolare e che si siano pagate tutte le rate dovute nei periodi precedenti alla richiesta di portabilità. Gli unici intoppi possono pervenire dall’istituto bancario verso cui si vuol trasferire il proprio mutuo, ma in realtà parlare di intoppi non è corretto perché ogni banca valuta sempre, in tutti i casi, la possibilità di
concedere un mutuo a un richiedente, in maniera del tutto indipendente rispetto agli altri istituti. Se la banca con cui è stato originariamente posto in essere il mutuo ha concesso il finanziamento, dunque, non significa automaticamente che tutte le altre banche saranno disposte a farlo, anche perché la situazione del richiedente potrebbe essere cambiata nel tempo. Ad ogni modo, proprio perché in questi casi la richiesta di ottenimento di un mutuo ha già avuto un esito positivo presso un’altra banca, è davvero difficile che un secondo istituto bancario ne neghi la concessione. La surroga del mutuo potrebbe essere negata se le rate residue sono ormai esigue, quindi la banca verso cui si vuol effettuare la portabilità potrebbe ritenere poco vantaggioso il compimento dell’operazione, ma anche questa è un’ipotesi piuttosto rara: anche per il consumatore, d’altronde, richiedere una surroga a breve distanza dall’estinzione completa del mutuo sarebbe poco razionale. Quali condizioni del mutuo possono essere modificate con una surroga? Effettuare la surroga di un mutuo non significa esclusivamente usufruire di un tasso di interesse più basso: anche altre caratteristiche del prodotto, infatti, possono variare. Anzitutto può essere modificata la tipologia di tasso (fisso, variabile, con CAP…), inoltre si può modificare anche il periodo di ammortamento: se si avesse l’esigenza di allungare, o di abbreviare, il processo di restituzione della somma ottenuta, attraverso la surroga lo si può fare. Come individuare la surroga più vantaggiosa? Anche per individuare la surroga più vantaggiosa il consumatore deve sapersi muovere in maniera oculata, confrontando le proposte di più istituti.
 Fortunatamente, anche per questo tipo di prodotti è possibile far riferimento ai comparatori online, strumenti efficienti e gratuiti che sono ormai sulla bocca di tutti. Il portale Telemutuo, specializzato in questo tipo di finanziamenti, propone delle opportunità di comparazione specifiche per la surroga mutuo: sarà sufficiente specificare alcuni dati relativi alla propria posizione per visualizzare tutte le alternative più convenienti in relazione alle proprie esigenze. TeleMutuo S.p.A. Piazza della Repubblica, 10  CAP 20121 – Milano (MI) P.Iva 05093900156 —immediapress/economia-finanzawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore