SanitĂ , Gemmato: ”Presto sindrome fibromialgica grave tra malattie con diritto esenzione”

(Adnkronos) – "Da parte del ministero della Salute e del Governo Meloni c'è grande attenzione nei confronti delle persone con fibromialgia, anche attraverso il dialogo costante con le associazioni dei pazienti, il mondo scientifico, ma anche con tutte le altre forze politiche, affinchĂ© tutte le persone con tale patologia non si sentano piĂą sole o ancor peggio invisibili. Quella del riconoscimento della fibromialgia è infatti una battaglia che non conosce colore politico e che ha visto nel tempo diversi atti parlamentari bipartisan. AldilĂ  dell'impegno parlamentare, non appena sarĂ  possibile procedere all'aggiornamento dei Lea, a seguito dell'approvazione del decreto Tariffe avvenuta da circa due mesi, si procederĂ  alla valutazione di inserire la 'sindrome fibromialgica grave' nell'elenco delle malattie croniche e invalidanti che danno diritto all'esenzione dalla partecipazione al costo delle prestazioni". Così il sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, ha commentato l'iniziativa che ha visto Giusy Fabio, vicepresidente di Aisf Odv (Associazione italiana sindrome fibromialgica), insieme ad altri volontari, salire lo scorso 22 luglio in cima al cratere dell'isola di Vulcano, nelle Eolie, per sensibilizzare la popolazione su questa patologia che colpisce circa 2,5 milioni di italiani e sui bisogni di questi pazienti.  L'iniziativa – spiega una nota – vuole anche sollecitare le istituzioni ad approvare il decreto aggiornamento che ufficializzerĂ  le patologie appena inserite nei Livelli essenziali di assistenza. "Per noi – sottolinea Fabio – questo è un momento molto particolare perchĂ© da un lato la fibromialgia è stata inserita nei Lea, ma si attende il decreto aggiornamento che ufficializzerĂ  le patologie appena inserite nei Lea. Altro aspetto importante e da sollecitare – continua la vicepresidente di Aisf – è il percorso politico perchĂ© sono stati presentati diversi disegni di legge, la maggior parte in Senato, per la realizzazione di un testo unico, quindi una legge per noi importantissima".  In questi ultimi anni Aisf Odv ha scelto per le sue sfide il legame con terra/cielo/acqua e fuoco e mancava all'appello proprio quest'ultimo elemento. "Questo programma che coinvolge gli elementi fondamentali della natura (aria, acqua, terra, fuoco) – prosegue Fabio – è iniziato nel 2019 con il cammino sulla via Francigena. Da lì ho proseguito sulla via del sensibilizzare sul territorio, incontrando i pazienti e soprattutto facendo sentire la nostra presenza con azioni anche eclatanti con lo scopo di accendere i riflettori sulla patologia e sui bisogni dei pazienti. Abbiamo quindi proseguito con la veleggiata nel 2021, attraccando nei porti e con incontri con l'amministrazione e i pazienti per far sentire la nostra voce e poi con il paramotore sempre nel 2021".  "Il fuoco – precisa Melania Spataro, responsabile Centro-Sud Italia di Aisf Odv – è il quarto degli elementi che ci hanno accompagnati nelle sfide degli ultimi anni, ma è anche associato alla nostra malattia perchĂ© la fibromialgia dĂ  bruciore, sensazione di spilli in varie parti del corpo, vampate e sudorazione". Questa iniziativa nasce da Aisf Odv "per sensibilizzare l'opinione pubblica, ma anche la classe medica e la classe politica – aggiunge Piercarlo Sarzi Puttini, presidente di Aisf Odv e ordinario di Reumatologia presso l'UniversitĂ  degli Studi di Milano – nei confronti di una patologia che non è ancora riconosciuta e non è sufficientemente gestita dal sistema sanitario nazionale".  Nella salita i volontari sono stati affiancati da un vulcanologo, Francesco Sortino, ricercatore dell'Istituto nazionale geofisica e vulcanologia (Ingv), sezione di Palermo, e Gilberto Iacono, il delegato del Comune di Lipari per Vulcano che ha supportando l'iniziativa. "L'Assemblea regionale siciliana e quindi la Regione Sicilia – rimarca Fabio – ha dato il suo contributo sia gratuito che oneroso per sostenere l'impresa, considerato che da sempre la regione Sicilia mostra grande attenzione verso i pazienti e l'associazione".  
L'iniziativa ha ricevuto il patrocinio di: Ars, Assemblea regionale siciliana; Comune di Lipari; Ingv; Fondazione Paolo Procacci; Siempre, SocietĂ  italiana educazionale medicina di precisione; Associazione 'La mia idea conta'; Pass p'art out; Farmagens Health care; Avextra Pharma; Fusion Farm; Toelettatura Barber dog. Le dirette facebook sulla salita sono disponibili sul canale dell'associazione Aisf Odv  (facebook.com/AssociazioneAisfODV). —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacitĂ  di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore