Salute, il 76% giovani italiani pensa seriamente alla possibilità di avere un figlio

(Adnkronos) – Il 76% dei giovani italiani prende seriamente in considerazione la possibilità di avere un figlio: pensa di averlo "indubbiamente" o "probabilmente", in egual misura tra Millenials e Generazione Zeta, con una percentuale superiore alla media globale del campione (71%). Tra gli aspetti più rilevanti della vita mettono al primo posto la salute fisica (93% degli intervistati), seguita da quella emotiva, a pari merito con le relazioni personali (92%). Al terzo posto l'impegno verso la sostenibilità (87%) e al quarto il successo professionale (85%). A breve distanza l'equità di genere (84%). Sono i dati che emergono dall'indagine 'Salute emotiva della Generazione Zeta e dei Millenials: cosa muove i giovani europei?', pubblicata a giugno 2023, promossa da Merck con il supporto tecnico di Gad3, che ha coinvolto circa 7.500 giovani tra i 19 e i 36 anni di 12 Paesi europei, di cui oltre 600 italiani. I risultati sono stati analizzati su due fasce di età: 19-26 anni (Generazione Zeta ) e 26-36 anni (Millenials). In primo piano – riporta una nota – per i giovani c'è l'equilibrio tra lavoro e vita privata: per l'89% degli intervistati, un giusto bilanciamento tra la sfera emotiva e quella personale costituisce anche un fattore determinante per restare in un'azienda. Importante è anche l'attenzione ad adottare uno stile di vita "sostenibile", perché considerato "essenziale" per il benessere delle generazioni future (21,6% del campione). Per quanto riguarda la salute riproduttiva, i giovani vorrebbero che ci fosse maggiore consapevolezza nell'opinione pubblica sull'infertilità e sui fattori che la determinano (65%), e che fosse ridotto lo stigma che pesa sulla problematica e sui suoi trattamenti (58,9%). E ancora, che fosse attribuita una maggiore importanza alla salute emotiva nel corso di qualsiasi processo legato alla fertilità (43,2%) e che fossero introdotte le tecnologie legate all'intelligenza artificiale per implementare i trattamenti contro l'infertilità a livello domiciliare (33%).  Approfondendo il tema dell'infertilità – dettaglia la nota – gli argomenti che interessano maggiormente i giovani italiani sono la salute sessuale (46,6%), l'impatto dell'infertilità sulla salute emotiva (33%), le cause dell'infertilità (29,9%), l'approfondimento sui diversi trattamenti per la riproduzione medicalmente assistita (29,8%, ma in misura maggiore per la Generazione Zeta, 31,8%), il congelamento elettivo degli ovociti (28,5%), le patologie che possono ostacolare la fertilità come l’endometriosi (20%). Quando si tratta di avere informazioni e consigli su problematiche relative alla salute i giovani considerano fonti affidabili "professionisti della salute" (90%), campagne informative, disease awareness (69%) e media (43%). Alla domanda "quale mondo vorreste vedere per le prossime generazioni?", ritorna il tema del giusto equilibrio tra lavoro e vita privata: condizione fondamentale per chi immagina di avere un figlio (57% dei Millenials e 50,2% della Generazione Zeta). —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore