Ricerca: nanomateriali per rigenerare tessuti, italiani aprono nuove prospettive

(Adnkronos) – Come si comportano piccole molecole prodotte in laboratorio quando si trovano dentro cellule umane? La risposta arriva da uno studio italiano coordinato dal Cnr-Isof di Bologna, l'Istituto per la sintesi organica e la fotoreattività del Consiglio nazionale delle ricerche, che ha osservato la formazione di nanostrutture organiche all'interno di cellule umane, comprendendone il meccanismo di crescita. Il lavoro, pubblicato su 'Advanced Materials' e condotto in collaborazione con diversi gruppi Cnr, il Politecnico di Milano, l'università di Bologna e l'Istituto italiano di tecnologia (Iit, sedi di Milano e Pisa), promette "ricadute significative in diversi settori. In medicina", ad esempio, "getta le basi per lo sviluppo di terapie innovative per la rigenerazione dei tessuti basate su nanomateriali".  "Dopo oltre 10 anni di studi interdisciplinari – afferma Francesca Di Maria, ricercatrice del Cnr-Isof – abbiamo constatato la straordinaria capacità di alcune molecole organiche di 'autoassemblarsi' in strutture cristalline fibrose (fibrille) all'interno di cellule umane, senza comprometterne la vitalità, e costituendo strutture altamente organizzate con proprietà di conduzione elettrica".  Usando tecniche all'avanguardia di imaging cellulare e microscopia – spiegano dal Cnr – i ricercatori hanno indagato, in particolare, il meccanismo di crescita di una delle molecole protagoniste dello studio, la Dtto. "Le strutture che si formano attraverso processi di auto-assemblaggio all'interno delle cellule – descrive Guglielmo Lanzani dell'Iit – sono in grado di attraversare la membrana cellulare, facilitando il contatto tra diverse cellule e adattandosi al loro movimento: questo meccanismo di auto-organizzazione è senza precedenti e ha implicazioni significative in diversi settori. Ad esempio, si aprono nuove prospettive per lo sviluppo di terapie basate sulla stimolazione e sulla regolazione delle interazioni cellulari. Inoltre potrebbe consentire progressi considerevoli nell'ingegneria dei tessuti, permettendo la creazione di strutture cellulari tridimensionali funzionali".  Secondo gli autori, "l'utilizzo di queste molecole organiche rappresenta solo un primo passo all'interno di un vasto campo di ricerca sulle proprietà di auto-organizzazione all'interno delle cellule, e pone le basi per ulteriori studi e potenziali applicazioni nel campo della biologia cellulare e della medicina rigenerativa".  "Il nostro team – conclude Francesca Di Maria del Cnr-Isof – è già impegnato nello studio delle potenzialità delle fibrille di Dtto e nell'esplorazione di nuovi composti organici con proprietà simili. L'obiettivo è comprendere appieno i meccanismi alla base di queste strutture organizzate, al fine di sfruttarne appieno i benefici per la salute umana".  —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

In primo piano
Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 25 recensioni
E' stato molto coinvolgente e divertente poter condividere con Paolo ed Emiliano in diretta radio il mondo del real estate pugliese
Rico Conte
Rico Conte
2024-04-10
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore