Ucraina, Nato: “Rivolta Wagner dimostra errore strategico Putin”

(Adnkronos) – La rivolta del gruppo Wagner con il tentato golpe di Prigozhin "sono una questione interna della Russia, ma sono un'altra dimostrazione del grande errore strategico che il presidente Putin ha fatto con la sua annessione illegale della Crimea e la guerra contro l'Ucraina". Lo ha detto il segretario generale Jens Stoltenberg oggi in visita a Vilnius. "Mentre la Russia continua il suo assalto, è ancora più importante continuare il nostro sostegno a Kiev", ha poi aggiunto.   "Il mostro che Putin ha creato con la guerra in Ucraina e il gruppo Wagner, ora lo sta mordendo. Sta agendo contro il suo creatore", ha detto dal canto suo l'Alto Rappresentante per la politica estera e di sicurezza comune Josep Borrell al suo arrivo al Consiglio dei ministri degli Esteri dell'Ue a Lussemburgo. "La conclusione più importante da trarre – ha spiegato – è che la guerra contro l'Ucraina lanciata da Putin e il mostro creato con Wagner, si è rivoltato contro chi lo ha creato, il potere militare sta cedendo e il sistema politico è in difficoltà".  Secondo Borrell "continuare a sostenere Kiev è più importante che mai perché ciò che è accaduto durante il fine settimana scorso dimostra che la guerra contro l'Ucraina sta provocando crepe nel potere russo e condizionando il suo sistema politico: stiamo certamente seguendo da vicino cosa sta accadendo ma questo è il momento di continuare a sostenere l'Ucraina più che mai e questo è ciò che faremo", ha aggiunto. "Certamente non è una buona cosa vedere che una potenza nucleare come la Russia può entrare in una fase di instabilità politica".  I ministri degli Esteri dell'Ue approveranno oggi a Lussemburgo un nuovo pacchetto di aiuti militari per l'Ucraina del valore di 3,5 miliardi di Euro, ha poi annunciato Borrell.  Dopo la rivolta bisogna guardare alle sue conseguenze, afferma la ministra degli Esteri tedesca Annalena Baerbock. "Si tratta ovviamente solo di un atto in questo dramma russo. Non è chiaro cosa accadrà ai vari attori". La guerra della Russia in Ucraina ha "conseguenze devastanti" per il sistema di potere del presidente russo Vladimir Putin, e crea "enormi crepe" all'interno della propaganda russa, ha aggiunto. "Stiamo analizzando attentamente la vicenda perché, ovviamente, implica anche rischi che al momento non siamo ancora in grado di valutare". Baerbock ha sottolineato l'importanza di continuare a sostenere l'Ucraina, aggiungendo che la Germania fornirà a Kiev 45 carri armati Gepard entro la fine dell'anno.  Quello che è accaduto in Russia negli ultimi due giorni "è un affare interno della Russia. Lo seguiamo attentamente, sia come Svezia che come Ue, perché quello che succede in Russia ha un impatto sulle circostanze di sicurezza, ma la cosa importante è stare con l'Ucraina, nei suoi sforzi per ripristinare la sua integrità territoriale", afferma il ministro degli Esteri svedese Tobias Billstroem. "E' un po' troppo presto per fare un'analisi approfondita", osserva. Per Billstroem, "la Russia sta chiaramente perdendo la guerra con l'Ucraina".  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 24 recensioni
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore