Italia-Cina, Crosetto: “Considero la via della Seta un errore”

(Adnkronos) –
"Io considero" la Via della Seta "un errore che non ci ha portato alcun beneficio né vantaggio commerciale". Lo afferma, ospite a 'PiazzAsiago', il ministro della Difesa Guido Crosetto, rispondendo a una domanda sulla replica del portavoce del ministero degli Esteri di Pechino alle sue critiche alla via della Seta. "L'interesse c'è quando la cosa si vede, l'interesse c'é quando c'è reciprocità e un vantaggio comune" aggiunge.  Bisogna "combattere gli scafisti come la mafia, la 'ndrangheta, la camorra, mentre sembriamo a volte giustificarli". "La battaglia più grande è questa", continua il ministro della Difesa. "La Marina, la Gdf, la Guardia Costiera se c'è una nave in pericolo, hanno l'obbligo di salvarla, non c'è bisogno di cambiare le regole" aggiunge. "Non esiste una sola persona che poteva essere salvata e non è stata salvata", ha continuato spiegando che il "dramma è che ci sono migliaia di persone che non potevano essere salvate perché finite in mano a trafficanti". "L'Africa ha oltre il 50% delle risorse minerarie, oltre il 50% delle risorse idriche e il 50% delle terre coltivabile: è un continente ricco popolato da poveri. Un Occidente che guarda al futuro è un Occidente che cerca di aiutare le popolazioni che ci abitano a tirare fuori le ricchezze che loro hanno" dice, aggiungendo che "l'atteggiamento che il governo sta cercando di seminare è questo nuovo atteggiamento". "La situazione è ancora in evoluzione" precisa Crosetto, rispondendo a una domanda sul Niger e aggiungendo che ciò che è accaduto è "esempio di come l'Africa sia instabile". "Non c'erano particolari sentori", rispetto all'accaduto, ha continuato aggiungendo, "tranne il fatto che sono nazioni molto instabili". "Il compito occidentale non è buttare benzina, ma buttare acqua sul fuoco. Di tutto c'è bisogno tranne che di un'altra guerra che coinvolga più nazioni", afferma. "Un intervento fatto da europei bianchi per andare a incidere in una cosa interna rischierebbe di avere effetti deflagranti", afferma. "Si cammina sulle uova e per ogni atto bisogna valutare tre volte gli effetti – continua -. Va bene mantenere i contingenti europei per evitare che non deflagri e diventi una guerra sanguinosa, ma è il momento di ragionare". Secondo Crosetto la situazione è "recuperabile senza interventi troppo duri, anche perché è un colpo di Stato anomalo". "Accelerare la pace e il passo successivo alla pace sarà l'ingresso (dell'Ucraina ndr.) nella Ue" dice Crosetto, rispondendo a una domanda sull'ingresso dell'Ucraina nella Ue e aggiungendo che si tratta di un tema "che può essere uno degli argomenti per arrivare più facilmente alla costruzione di un tavolo di pace".     —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Da non perdere
Recensioni
Valutazione di ECCELLENTE
In base a 24 recensioni
Ottima esperienza, Paolo ed Emiliano molto professionali e precisi!
alessandro pasqual
alessandro pasqual
2024-03-26
La conduzione ed i contenuti sono ottimi! Complimenti continuerò a seguirvi!
Angelica Bianco
Angelica Bianco
2024-03-22
Bellissima intervista e giornalisti top
Cristina Orsatti wedding planner
Cristina Orsatti wedding planner
2024-03-22
Casa Radio è una vera innovazione nel settore immobiliare, che permette di ascoltare molteplici temi, legati all’Abitare! Complimenti a tutto il team!
Federico Pagliuca
Federico Pagliuca
2024-03-13
Piacevolissima chiacchierata e notevoli gli spunti ricevuti per una piacevole ed interessante conversazione.
Fernando Caprino
Fernando Caprino
2024-02-21
Professionalità e passione garantita con persone che sanno metterti a tuo agio nel raccontarti e nell’offrire la tua esperienza e riflessioni al loro pubblico. Grazie.
Roberto “Roby'ncool” Vitali
Roberto “Roby'ncool” Vitali
2024-02-19
Ho trovato l’esperienza molto soddisfacente. Grande professionalità ma allo stesso tempo accoglienza.
Cristian Catania
Cristian Catania
2024-02-19
Esperienza interessante ed emozionante, conduttori simpaticissimi e di notevole supporto che mi hanno saputo mettere a mio agio fin da subito.
Stefano Sanciu
Stefano Sanciu
2024-02-19

Collabora con noi

Promuovi il tuo business con noi!

Siamo proiettati al 100% verso il nostro pubblico che, ci segue e si fida per la nostra straordinaria capacità di scegliere i migliori partners sul mercato.

  • Seleziona categoria

  • Seleziona l'autore